Lubrificazione vaginale e massaggio yoni

Come migliorare la salute intima femminile 

Quando manca in cosa si traduce?

La lubrificazione vaginale è un fluido naturale prodotto dagli organi genitali femminili,  

dato dall'insieme delle secrezioni provenienti dalle diverse strutture dell’apparato genitale. 
Nel suo insieme ha un aspetto liquido, trasparente e omogeneo. 

La lubrificazione vaginale è quotidiana e costante. Aumenta in modo notevole vicino alla fase di ovulazione e durante l’eccitazione sessuale.

Alterazione della lubrificazione vaginale
Nelle diverse fasi della vita di una donna, questo naturale meccanismo di lubrificazione si altera. Non sempre la lubrificazione presente è sufficiente, a causa dello stress esagerato, l’assunzione di alcuni farmaci (per esempio alcune pillole contraccettive, gli antidepressivi),  le fluttuazioni ormonali legate al ciclo mestruale, il periodo della gravidanza o subito dopo il parto.
Anche certe malattie, come il diabete, rendono la lubrificazione insufficiente.
La secchezza vaginale si consolida anche in assenza di eccitazione sessuale prolungata, come pure quando il desiderio sessuale cala o sparisce del tutto.

Il periodo notoriamente "meno lubrificato" è quello della menopausa, in cui la produzione degli ormoni estrogeni diminuisce e di conseguenza la lubrificazione diventa scarsa, causando secchezza vaginale e atrofia della mucosa vaginale.

In cosa si traduce quindi una lubrificazione non adeguata?
Può rivelarsi nella mancanza di desiderio erotico e sessuale, nel fastidio  o dolore causato dalla penetrazione del partner, nelle irritazioni e arrossamenti, in piccole escoriazioni con lievi perdite di sangue, che inevitabilmente inducono la donna al calo o all'abbattimento del desiderio sessuale. Inoltre la secchezza vaginale, per esempio nel periodo della menopausa,  può portare bruciore e prurito (anche in assenza di rapporti sessuali) e favorire la comparsa di vaginiti.

Possibili rimedi contro la secchezza vaginale: massaggio e auto-massaggio yoni
Se la donna non gode più della naturale lubrificazione, può ricorrere ad alcune strategie che ne riattivino la produzione.
Una donna che riceve costantemente il massaggio erotico yoni (della vagina) o che lo fa su stessa come auto-massaggio, con stimolazione manuale, o con l'ausilio di toys erotici, vibratori etc. manterrà la lubrificazione a lungo, anche nel periodo della menopausa.
Le strade sono semplici e disponibili: rivolgersi a un professionista del massaggio tantrico per donne, al proprio partner o fare "da sè".

Possibili rimedi contro la secchezza vaginale: oli lubrificanti
Nel caso di secchezza vaginale, sono consigliati lubrificanti vaginali: gel o creme che riproducono i liquidi naturali del corpo per donare fluidità e morbidezza al posto dell'attrito e del fastidio. Ce ne sono di diversi tipi:

  • Acqua: i gel a base d’acqua sono molto idratanti e lenitivi. Meglio se bio. Si usano per scopi diversi: durante un rapporto sessuale sono compatibili con i preservativi. Sono adatti per l'inserimento di sfere vaginali (usate per gli esercizi di perineo e pavimento pelvico) o durante l’uso di sex toys in silicone. Essendo composti naturali a base d’acqua sono necessarie applicazioni costanti.
  • Olio: i lubrificanti vaginali a base di olio hanno una durata maggiore rispetto a quelli a base d’acqua, ma lubrificano di meno. Spesso contengono derivati di petrolio come la vaselina. Attualmente non si usano più e sono controindicati se si usa il profilattico, perché possono danneggiare il lattice, intaccandolo.
  • Silicone: quelli a base di silicone sono più densi e appiccicosi, indispensabili nel sesso anale. Non sono idrosolubili e otturano i pori della pelle rendendola molto liscia. Non sono adatti per facilitare l’inserimento di prodotti in silicone come coppette mestruali, palline vaginali, sex-toys perché non compatibili. Non vanno usati con il preservativo.


Massaggio yoni e secchezza vaginale 

La secchezza vaginale si può determinare anche in base ad esami pelvici specifici, oltre che dai sintomi empirici. Alcuni test, come un campione di cellule cervicali o di secrezioni vaginali o delle urine, possono essere analizzati ulteriormente.

Come ogni muscolo, la vagina ha bisogno di esercizio fisico regolare per rimanere in ottime condizioni. Il detto "O la usi o la perdi" è verissimo.

Il massaggio vaginale yoni migliora il flusso sanguigno pelvico, il quale aumenta l'umidità vaginale e aiuta il risveglio o l'aumento della libido.

Senza un'attività sessuale frequente, le condizioni fisiche della vagina peggiorano:

  • la lunghezza del canale vaginale si riduce
  • le pareti vaginali diventano sempre più sottili


L'atrofia e la secchezza vaginale sono comuni tra le donne in post-menopausa e le donne anziane che non sono sessualmente attive, ma anche tra le single in regime di castità, le donne divorziate, le vedove, o chi non pratica la masturbazione o non ha rapporti sessuali regolari con uno o più partner.

Gli studi hanno dimostrato che il massaggio erotico yoni della vagina, ricevuto o auto-praticato 3-4 volte a settimana, può prevenire e scongiurare secchezza e atrofia vaginale, cioè le due condizioni comuni associate ai rapporti dolorosi per le donne in post menopausa.

Di conseguenza, le donne che soffrono di secchezza vaginale tendono a evitare i rapporti sessuali e spesso subiscono un calo della libido. Fortunatamente, ci sono un certo numero di farmaci e rimedi naturali che si possono utilizzare insieme a misure di auto-cura per aumentare la lubrificazione vaginale.

Massaggio tantra yoni per donne e ginnastica del pavimento pelvico femminile
Durante il massaggio yoni tantrico è possibile dedicare del tempo ad esercizi mirati di ginnastica pelvica, che consente un allenamento graduale e delicato dei muscoli vaginali, del perineo e di tutto pavimento pelvico. Per sostenerlo e tonificarlo. 

Il massaggio erotico yoni è pensato per le donne che vogliono ritrovare il contatto e il piacere nella propria zona intima e mantenerla in salute nel tempo. Migliorerà la qualità e la profondità degli orgasmi, da sola con il/i partner.

CONTATTI Massaggio Yoni Milano

MAIL: tantradelsole@gmail.com  oppure  info@massaggiotantraperdonne.it
TELEFONO: +39 351 9834097  Anche su TELEGRAM con nick @tantradelsole
Massaggio erotico per donna a Milano - Massaggio yoni tantra Milano, Venezia, Salsomaggiore Terme, Tabiano Terme, Fidenza

IMPORTANTE

Ogni trattamento proposto viene eseguito con la massima professionalità e serietà, SENZA ALCUN FINE SESSUALE. La persona che decide di ricevere uno dei miei trattamenti lo fa in piena coscienza e consapevolezza.
L'unico obiettivo dei miei trattamenti è di accrescere il benessere fisico, mentale, emotivo e spirituale attraverso il massaggio che porta a un graduale risveglio della propria consapevolezza.
Leggi il mio CODICE ETICO